Partite IVA: sempre meno le aperture

Partite IVA: sempre meno le aperture

Dal comunicato stampa del 26 giugno 2020 della Fondazione e del Consiglio nazionale dei Commercialisti, emerge un dato importante circa le partite IVA nel decennio 2008/2018. Si registra una diminuzione delle partita IVA a favore del lavoro subordinato e parasubordinato, registrandosi, anche, un livello medio degli assegni pensionistici. Tra i contribuenti che dichiarano redditi da attività di impresa o lavoro autonomo, in forma individuale o associata, sono dimezzati i redditi di impresa individuale in regime di contabilità ordinaria. Il MEF indica un 20% di calo delle nuove aperture delle partite IVA nel primo trimestre dell’anno.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it