Partite Iva, scattano i controlli da parte del Fisco

di Angelo Facchini

Pubblicato il 18 gennaio 2018



Si intensificano i controlli sulle partita Iva da parte del Fisco. A controllare sarà "Serpico", la banca dati del contribuente che permette al Fisco di incrociare milioni di dati fiscali. Le Entrate verificheranno le singole fatture e le mancate liquidazioni, per far emergere le anomalie che poi verrebbero riportate nelle comunicazioni che vengono inviate al contribuente. Dopo l’arrivo della notifica il contribuente dovrà di fatto sanare la sua posizione oppure riportare i dati corretti e versando contestualmente la sanzione.