Partite Iva: no al click day per il bonus 600 euro

di Angelo Facchini

Pubblicato il 20 marzo 2020

Dopo la pubblicazione sulla GU del 17 marzo 2020 del decreto Cura Italia, l’Istituto Nazionale Tributaristi è intervenuto contro l’ipotesi di click day per il bonus di 600 euro per le partite IVA iscritte alla gestione previdenziale dell’INPS. La dichiarazione del presidente: “Trovo assolutamente fuori luogo, per usare un eufemismo e soprattutto in una fase di emergenza, affidare ad un click day l’assegnazione del bonus per professionisti e lavoratori autonomi iscritti nelle varie gestioni previdenziali dell’Inps”.