Partita Iva e iscrizione al Vies in un unico adempimento


Tra le semplificazioni introdotte dal Dl n. 175/2014 in tema di fiscalità internazionale, l’articolo 22 consente a coloro che intendono operare in ambito comunitario l’immediata inclusione nella banca dati dei soggetti passivi che effettuano operazioni intracomunitarie. Le modalità operative sono contenute nel provvedimento 15 dicembre 2014 dell’Agenzia delle Entrate. L’inserimento nella banca dati Vies ora avviene contestualmente all’attribuzione della partita Iva, se il contribuente ne fa richiesta in quella sede. Resta ferma, comunque, la possibilità di richiedere l’inclusione in un momento successivo.


Partecipa alla discussione sul forum.