Parte l’incentivo “Resto al Sud”


Parte la misura che sostiene i giovani del Sud nell’avvio di attività imprenditoriali nelle regioni del Mezzogiorno. Si chiama “Resto al Sud” ed è stata prevista dal Dl n.91/2017. Si tratta di un finanziamento di 40 mila per ciascun richiedente (il 35% a fondo perduto, il restante 65% attraverso un prestito a tasso zero da restituire in 8 anni). Le istanze di accesso ai finanziamenti potranno essere presentate a partire dalla data fissata dal decreto ministeriale (e fino ad esaurimento delle risorse stanziate) direttamente sul sito di Invitalia che valuterà il progetto proposto entro 60 giorni e provvederà alla relativa istruttoria, valutando anche la sostenibilità tecnico-economica della proposta progettuale.


Partecipa alla discussione sul forum.