Pagamenti POS: oggi la comunicazione dei dati all’Agenzia

Gli operatori finanziari, entro oggi 30 aprile, devono comunicare all’Anagrafe tributaria i pagamenti superiori a 3.600 euro, eseguiti nel 2013, da consumatori finali, con bancomat, carte di credito o pregate, utilizzando dispositivi POS da loro installati, e relativi a operazioni rilevanti ai fini dell’imposta sul valore aggiunto.


Partecipa alla discussione sul forum.