“Padroncini” esonerati dall’Irap


Il piccolo autotrasportatore che esercita l’attività senza l’aiuto di dipendenti e fruendo di un apparato organizzativo autonomo che nell’esercizio della sua attività utilizzi un solo automezzo servendo un unico cliente, non è soggetto all’Irap. Così stabilisce la sentenza n.4175/2016 emessa dalla sezione 42 della Ctr Milano il 14 luglio scorso.

 

 


Partecipa alla discussione sul forum.