Pace fiscale: chiarimenti dall’Agenzia

di Angelo Facchini

Pubblicato il 22 maggio 2019



La definizione agevolata è in corso. Tra i chiarimenti dati dall'Agenzia nella circolare n.11/E del 15 maggio 2019, chi riceve un invito a regolarizzare da parte dell’ufficio e ha provveduto, entro il 31 maggio, al versamento della prima o unica rata, può, in presenza di un giustificato motivo, avere una proroga di 30 gg rispetto al termine del 2 marzo 2020.