Osservatorio delle partite Iva: il punto ad inizio 2014

Nel mese di gennaio il commercio apre nuove partite Iva. I dati rilevati dall’Osservatorio sulle partite Iva e disponibili sul sito internet del dipartimento delle Finanze, registrano, a inizio 2014, una marcata flessione rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Le statistiche sono elaborate per attività, distribuzione territoriale, natura giuridica e caratteristiche demografiche. Le persone fisiche che hanno aperto nuove attività, seppure in testa per natura giuridica rispetto all’andamento complessivo (il 78,4% del totale, pari a 61.901 aperture), nel mese di gennaio sono diminuite, se messe a confronto con lo stesso periodo del 2012, del 9,7%. Il quadro, secondo questo tipo di suddivisione, distribuisce, inoltre, alle società di capitali il 15% delle new entry e alle società di persone il 6,1 per cento. Soltanto per le prime la tendenza è di crescita, avendo registrato un + 2,5% rispetto a gennaio 2013, mentre per le seconde la perdita è consistente (oltre il 20%).


Partecipa alla discussione sul forum.