Omesso versamento IMU/TASI: sanzione minore se la regolarizzazione è immediata

Chi ha omesso il versamento dell’IMU e della TASI (scaduto ieri) può procedere alla regolarizzazione attraverso il ravvedimento operoso entro il termine per la presentazione della dichiarazione, ossia entro il 30 giugno 2019. Se si procede alla regolarizzazione entro il prossimo 18 luglio si potrà fruire della riduzione ad  1/10 della sanzione minima (15%) cioè l’1,5%.
 

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it