Omaggi ai clienti: deducibili se inferiori a 50 euro e se autoprodotti

La risoluzione n. 27/E del 12 marzo Agenzia delle Entrate, fornisce una consulenza giuridica sulle spese di rappresentanza. Nel dettaglio, il valore unitario di mercato del bene autoprodotto, finalizzato a promuovere l’immagine dell’impresa, rileva unicamente per individuare la spesa di rappresentanza da sottoporre al regime di deducibilità limitata. Al “plafond di deducibilità”, invece, concorre per intero il costo di produzione effettivamente sostenuto dall’azienda. In altre parole: le spese relative a oggetti, unitariamente non superiori a 50 euro, realizzati dall’azienda e distribuiti gratuitamente a scopi promozionali, sono integralmente deducibili.


Partecipa alla discussione sul forum.