Ok della Camera al decreto fiscale

La Camera, con 359 voti a favore e 166 contrari, ha approvato il decreto fiscale che passa ora all’esame del Senato. Dal testo licenziato da Montecitorio è stata stralciata la norma che avrebbe permesso ai forfettari che sforano le soglie di ricavi e compensi di restare nel regime agevolativo versando un’imposta del 27% sull’eccedenza. Si spera ora che la norma in questione venga inserita nella Legge di Bilancio.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it