Nuovo spesometro: si al semestrale


Il nuovo spesometro ottiene il sì all’invio semestrale per il 2017. Allungamento al 2018 concesso agli ambulanti delle concessioni già scadute e lo stop alla proposta del Pd di far salve le attività dei Comuni che volevano bandire già a partire da marzo le prime gare per il rinnovo dei diritti di occupazione. Ok anche alla norma per la semplificazione dei bilanci delle imprese, che consentirà di determinare le imposte dovute e la proroga di 15 giorni per trasmettere la dichiarazione Redditi Sc e quella per l’Irap.


Partecipa alla discussione sul forum.