Nuovo regime dei minimi: aperture ancora con vecchio modello


Per l’avvio di una nuova attività con il “nuovo regime dei minimi” professionisti e imprenditori potranno scegliere di applicare la tassazione forfetaria direttamente nella dichiarazione di inizio attività. L’Agenzia delle Entrate, con un comunicato stampa, chiarisce che le nuove partite Iva, in attesa dell’approvazione del modello aggiornato, potranno aderire al particolare tipo di tassazione barrando, nella dichiarazione di inizio attività, la casella prevista per l’adesione al precedente regime fiscale di vantaggio per l’imprenditoria giovanile e lavoratori in mobilità, previsto dall’articolo 27, commi 1 e 2, del Dl n. 98/2011.


Partecipa alla discussione sul forum.