Nuove certificazioni CU/2015: gli adempimenti dei sostituti d’imposta


L’INPS, con il messaggio n. 9623/2014, ha illustrato gli adempimenti che i sostituti d’imposta devono devono adempiere per la predisposizione della nuova certificazione unica 2015 (CU).  E’ stato chiarito che, a partire dal 2015 (periodo d’imposta 2014), i sostituti d’imposta dovranno trasmettere in via telematica all’Agenzia delle Entrate, entro il 7 marzo, le certificazioni relative ai redditi di lavoro dipendente, ai redditi di lavoro autonomo, provvigioni e ai redditi diversi, già rilasciate entro il 28 febbraio (il mancato adempimento è sottoposto a sanzione di 100 euro). La scadenza del 7 marzo 2015 è anticipata al 28 febbraio 2015 in caso di trasmissione all’Agenzia delle Entrate di oneri detraibili e deducibili, sostenuti dai contribuenti nell’anno d’imposta 2014.


Partecipa alla discussione sul forum.