“Nuova Sabatini” altri chiarimenti del MISE

La circolare Mise del 26 marzo 2014 contiene ulteriori istruzioni relative alla normativa “Nuova Sabatini”. Nella circolare è precisato che il finanziamento deve essere erogato in un’unica soluzione entro 30 gg dalla stipula del contratto di finanziamento stesso. Le previsioni sono rispettate anche nel caso di erogazione dell’intero importo del finanziamento bancario, o in locazione finanziaria, su appositi conti tecnici che consentano l’univoca riferibilità delle somme erogate alle relative imprese beneficiarie. Riguardo, poi, il cumulo degli aiuti in relazione alla disciplina del de minimis, detta disciplina si intende: estesa per le imprese diverse da quelle agricole e della pesca al regolamento UE n. 1407/2013; riferita anche per le imprese agricole al regolamento UE n. 1408/2013.


Partecipa alla discussione sul forum.