NOVITA’ SU: bonus famiglia, interventi per risparmio energetico, studi di settore

di Redazione

Pubblicato il 29 gennaio 2009

Si profilano modifiche al bonus famiglia. Si parla di una revisione delle soglie del reddito di accesso: il primo scaglione, quello con un unico componente scenderebbe a 9.000 euro; con una persona a carico si salirebbe da 17.000 a 20.000 euro; per le famiglie con tre componenti da 20.000 a 25.000; tre o più di tre componenti 35.000 euro; con disabile a carico 45.000 euro. Da segnalare, anche, interventi sul 55% previsto per il risparmio energetico, la detrazione si spalmerebbe in 10 anni, e sugli studi di settore: si invertirebbe l'onere della prova con dimostrazione dell'avasione del contribuente a carico del Fisco.