NOVITA’: il CUD 2009

CUD 2009 e istruzioni sono definitivi. Il modello dovrà essere consegnato entro il 28 febbraio 2009. La novità principale è l’esposizione degli straordinari detassati e la retribuzione incentivante. Queste somme trovano spazio in una nuova sezione composta di 5 caselle (dalla 77 alla 81). Ed inoltre: le ulteriori detrazioni d’imposta allungano la sezione altri dati con sette nuovi punti; qualche variazione nella sezione riferita ai dati del TFR; annotabile la detrazione per le famiglie numerose (1.200euro ripartibili tra i coniugi), che in caso di incapienza indica il credito residuo al punto 32; i punti 36-37-38 danno spazio a una analisi delle detrazioni previste per i canoni di locazione; infine, nella sezione dedicata al bonus per i contribuenti a basso reddito, alla casella 280 va inserito l’importo riconosciuto al lavoratore ma non spettante oggetto di recupero da parte del sostituto in occasione delle operazioni di conguaglio.


Partecipa alla discussione sul forum.