Novità: il CUD per gli autonomi

Il prossimo anno debutterà una nuova “certificazione unica” dando l’addio al vecchio CUD.  Il prospetto è stato rivoluzionato, e, salvo ripensamenti o cambi di rotta dell’ultima ora, dovrà essere trasmesso all’Agenzia delle Entrate dai sostituti d’imposta entro il 7 marzo. Il nuovo CUD rappresenta il primo passo operativo dell’Agenzia delle Entrate che nel 2015 la porterà ad inviare a circa 20 milioni di contribuenti tra dipendenti e pensionati il nuovo 730 precompilato.


Partecipa alla discussione sul forum.