Normativa IVA in dogana

L’Agenzia delle Dogane fornisce chiarimenti in merito le disposizioni comunitarie concernenti la valutazione dei corrispettivi e dei diritti di licenza al fine del calcolo del valore in dogana delle merci in importazione (circolare 21/D). Nel contratto di licenza, il titolare di uno o più diritti immateriali concede in licenza il diritto di utilizzare e/o sfruttare la propria privativa sul bene immateriale ad un altro soggetto che si impegna a pagare dei corrispettivi o diritti di licenza o royalties. In materia comunitaria, le royalties devono essere versate dal compratore, laddove non siano già incluse nel prezzo effettivamente pagato o da pagare, i corrispettivi ed i diritti di licenza entrano a far parte del valore in dogana delle merci se ricorrono due condizioni: il riferimento dei diritti alle merci oggetto di valutazione; il pagamento dei diritti da parte dell’importatore quale condizione di vendita della merce.


Partecipa alla discussione sul forum.