NON PROFIT: è ufficiale la scadenza del 15 dicembre 2009


L’agenzia delle Entrate, con la circolare 45/E del 29 ottobre 2009, ha ufficializzato la proroga dal 30 ottobre al 15 dicembre 2009 del termine di presentazione del modello EAS, che le associazioni sono tenute a inviare per confermare il possesso dei requisiti che danno diritto alle agevolazioni fiscali su Iva e imposte sui redditi. Il provvedimento delle Entrate sostituisce anche le specifiche tecniche già approvate il 14 settembre 2009, per consentire la compilazione di un modello semplificato ad alcune categorie di associazioni (modello light), e ha individuato in dettaglio gli enti associativi interessati alla semplificazione: associazioni sportive dilettantistiche riconosciute dal Coni diverse da quelle esonerate; associazioni di promozione sociale iscritte negli appositi registri, organizzazioni di volontariato iscritte nei registri della legge n. 266/91, associazioni riconosciute, associazioni riconosciute da confessioni religiose che hanno stipulato con lo Stato patti, accordo o intese; movimenti e partiti politici presenti nelle ultime elezioni; associazioni sindacali e di categoria presenti nel Cnel. Non sono, altresì, tenuti a presentare il modello Eas le fondazioni, gli enti di diritto pubblico, gli enti destinatari di specifici regimi tributari e le Onlus.


Partecipa alla discussione sul forum.