Nessuna sospensione dell’attività per mancata emissione di scontrini fiscali se esercitata in più luoghi

La sentenza della Commissione Tributaria Centrale – Sezione di Bologna n. 399/2012 – chiarisce la non applicabilità della sanzione accessoria di sospensione della licenza  in caso di tre violazioni dell’obbligo di rilasciare lo scontrino fiscale, per il contribuente che svolge attività in più punti commerciali. Per comminare la sanzione occorre che le infrazioni siano commesse nel medesimo luogo; non si sommano le infrazioni complessivamente commesse dal trasgressore in tutti i luoghi di svolgimento dell’attività, è questo quello che recita la norma di riferimento.


Partecipa alla discussione sul forum.