Nello spesometro gli acconti per gli immobili

Nelle risposte date ad alcuni quesiti posti dalle associazioni di categoria sullo spesometro, l’Agenzia delle Entrate chiarisce alcuni punti dubbi; devono essere ricomprese il noleggio con conducente, i beni auto consumati e gli acconti per le vendite degli immobili se la cessione avviene in un anno successivo. Per gli immobili sono escluse le fatture di acconto e saldo emesse da un’impresa edile relativamente all’immobile che formerà oggetto di successiva vendita. Sussiste obbligo di comunicazione solo per le fatture di acconti registrate nell’anno precedente a quello in cui avviene la registrazione della compravendita.

Condividi:

Nello spesometro gli acconti per gli immobili

Nelle risposte date ad alcuni quesiti posti dalle associazioni di categoria sullo spesometro, l’Agenzia delle Entrate chiarisce alcuni punti dubbi; devono essere ricomprese il noleggio con conducente, i beni auto consumati e gli acconti per le vendite degli immobili se la cessione avviene in un anno successivo. Per gli immobili sono escluse le fatture di acconto e saldo emesse da un’impresa edile relativamente all’immobile che formerà oggetto di successiva vendita. Sussiste obbligo di comunicazione solo per le fatture di acconti registrate nell’anno precedente a quello in cui avviene la registrazione della compravendita.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it