Mutui ipotecari dipendenti pubblici: riduzione del tasso di interesse

Dal 1° luglio 2015, sui contratti di mutuo ipotecario edilizio a tasso fisso – erogati agli iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali – si attua una riduzione del tasso di interesse. Il nuovo tasso è fissato nella misura del 2,95%.


Partecipa alla discussione sul forum.