Multe ai notai di Milano, Bari e Verona per le tariffe abrogate

I consigli notarili delle tre città sono stati multati dall’Antitrust per non aver tenuto conto dell’abrogazione delle tariffe professionali. I notai delle città in questione si sono visti recapitare le diffide dall’Antitrust. Le motivazioni si individuano nel fatto che i tre Consigli abbiano rispettivamente posto delle differenti intese che, secondo l’Antitrust, sarebbero state restrittive della concorrenza e avrebbero avuto come obiettivo la reintroduzione delle tariffe.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it