Modello Redditi: vanno indicate le locazioni non percepite

di Angelo Facchini

Pubblicato il 12 giugno 2019



Il mancato incasso dei canoni di locazione va indicato nel modello redditi. Il proprietario deve dichiararli a prescindere dall’effettivo incasso, salvo che, entro il termine di presentazione del modello, si sia concluso il procedimento di convalida di sfratto per morosità dell’inquilino. In questo caso avrà diritto a un credito d’imposta per l’Irpef/cedolare secca scontata in periodi di imposta precedenti (2016 o antecedenti) calcolata sui canoni non incassati in tali periodi.