Modello 730: i rimborsi sopra i 4.000 euro senza interessi


La Legge di stabilità 2014 aveva disposto, a partire dal modello 730/2014, controlli preventivi dal parte dell’Agenzia delle Entrate per i modelli con richiesta di rimborso sopra i 4.000 euro. Su dette somme il contribuente non ha diritto ad interessi anche l’accredito arriva in ritardo rispetto a una normale situazione di crediti inferiori ai 4.000 euro. Con il comunicato del 10 giugno, l’Agenzia delle Entrate ha rassicurato che “nella maggior parte dei casi i rimborsi saranno disposti non più tardi di ottobre, vale a dire prima del termine massimo di sei mesi previsto dalla Legge di Stabilità”.


Partecipa alla discussione sul forum.