Modello 730: entro il 25 ottobre la rettifica degli errori

Il 25 ottobre è la data fissata per presentare il modello 730 integrativo. Nel caso in cui si renda necessario rettificare il modello 730/2014 presentato lo scorso giugno, per errori che determinano un minor debito o un maggior credito, il modello integrativo serve allo scopo. Nel caso bisogna barrare la casella “730 integrativo” presente nel frontespizio del modello e indicare i codici 1, 2 o 3 a seconda dei diversi casi. 1 per maggior credito, minor debito, o imposta pari a quella indicata nel modello originario; 2 se l’integrazione riguarda solo l’indicazione del sostituto che effettuerà il conguaglio; 3 se la rettifica riguarda sia il sostituto, sia l’imposta indicata nel modello originario.


Partecipa alla discussione sul forum.