Modelli 730: i nuovi controlli dell’Agenzia


La legge di stabilità 2014 ha introdotto controlli preventivi dell’Agenzia delle Entrate sui modelli 730 che forniscano un risultato a credito superiore ai 4.000 euro. A partire da quest’anno il modello 730 da cui emerge un credito per oltre 4.000 euro, sarà sottoposto a specifici controlli sulla spettanza delle detrazioni, in particolare quelle per familiari a carico. Inoltre, i rimborsi verranno erogati direttamente dall’Agenzia delle Entrate e non più dal sostituto d’imposta.


Partecipa alla discussione sul forum.