Misure di sostegno al reddito: rivalutazione assegno di incollocabilità


La determina del Presidente dell’INAIL n. 98 del 2 aprile 2015 ha proposto la rivalutazione dell’importo mensile dell’assegno di incollocabilità con decorrenza 1° luglio 2015. La rivalutazione, calcolata sulla base della variazione dell’indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati intervenute tra il 2013 e 2014 è pari allo 0,19%. L’importo dell’assegno viene, pertanto, determinato nella misura di 256,39 euro.


Partecipa alla discussione sul forum.