MISURE A SOSTEGNO DEL REDDITO: l’assegno per il nucleo familiare nel 2007


L’importo dell’assegno per nucleo familiare è stato rimodulato dalla Finanziaria 2007. Viene abbattuto il divario esistente tra un livello di reddito e l’altro, che determinava notevoli differenze degli importi da corrispondere. Nel comma 11 della Legge 296/2006 si scrive che per ogni 100,00 €. di incremento di reddito familiare l’importo dell’assegno decresce di un valore prefissato, minimo 0,5 €. e massimo 25,00 €. La rimodulazione viene comunque applicata solo se nel nucleo sono presenti almeno un figlio minorenne o un maggiorenne inabile. Inoltre, vengono riconsiderati i figli compresi tra i 18 e 21 anni studenti e apprendisti; per l’individuazione del requisito rilevano: figli ed equiparati di età inferiore a 26 anni , indipendentemente dal carico fiscale, dalla convivenza, dallo stato civile e dalla qualifica.


Partecipa alla discussione sul forum.