Manovre economiche: le imprese a “tasso zero” per donne e giovani

Il decreto direttoriale del MISE fa slittare al 27 ottobre 2014 l’apertura dello sportello bonus a favore dei progetti di ricerca e sviluppo “Horizon 2020”. Il decreto attuativo delle imprese a “tasso zero” è alle battute finali. Donne e giovani devono avere la leadership di dette imprese, a loro favore è prevista una finanza agevolata con un tesoretto di 1,5 miliardi in quattro anni; la prima tranche prevede un importo di 500 milioni fino ad esaurimento dei fondi. Il programma di investimento prevede mutui a tasso zero a copertura delle spese fino al 75% degli investimenti da rimborsare in otto anni.


Partecipa alla discussione sul forum.