Manovra salvadeficit: sospesi dall’albo o dall’ordine i professionisti che non emettono fattura

di Redazione

Pubblicato il 19 agosto 2011



La nuova disposizione prevede che se nel corso di un quinquennio vengono contestate - a carico di soggetti iscritti ad albi o ad ordini professionali - quattro distinte violazioni (compiute in giorni diversi) dell'obbligo di emettere fattura, è disposta in ogni caso la sanzione accessoria della sospensione dell'iscrizione all'albo o all'ordine.

La sospensione opera per un periodo variabile da tre giorni a un mese e, in caso di recidiva, la sospensione varia per un periodo da quindici giorni a sei mesi.