Manovra 2019 e interventi in tema di assunzioni

di Angelo Facchini

Pubblicato il 2 novembre 2018

Nella bozza della Legge di bilancio 2019 è previsto un nuovo sgravio per l'assunzione di giovani lavoratori. I datori di lavoro privati che, a decorrere dal 1° gennaio 2019 e fino al 31 dicembre 2019, assumeranno con contratto a tempo indeterminato giovani laureati, potranno godere di uno sgravio contributivo (escludendo i premi Inail) per un periodo massimo di 12 mesi decorrenti dalla data di assunzione, nel limite massimo di 8.000 euro per ogni assunzione effettuata.