Lotta all’evasione: le comunicazioni all’anagrafe tributaria

Nei prossimi giorni si attende il provvedimento applicativo per le comunicazioni dei dati all’anagrafe tributaria da parte degli operatori finanziari. L’art. 11 del Dl 201/2011 ha previsto che, dal 1° gennaio 2012, gli operatori finanziari comunichino all’anagrafe tributaria i movimenti effettuati sui “rapporti” dai loro clienti. Il primo invio, per i dati del 2011, è fissato al prossimo settembre. L’operazione rientra nel programma di lotta all’evasione fiscale: il flusso di nuovi dati servirà al fisco per potenziare lo strumento delle indagini finanziarie a supporto dei controlli. Le informazioni aggiuntive serviranno alle Entrate per stilare specifiche liste selettive di contribuenti a maggior rischio di evasione fiscale.


Partecipa alla discussione sul forum.