Lotta all’evasione: controlli a medie aziende con utili ridotti e finanziamenti dei soci


Due saranno le direzioni delle Entrate per la campagna d’autunno della lotta all’evasione. La circolare 24/E e la 25/E indicano come destinatarie dei controlli le imprese con bassa redditività prolungata per più anni e quelle con finanziamenti e apporti di capitale, anche poche migliaia di euro, da parte dei soci. Questi elementi potrebbero essere indizio di profitti in nero intascati dal socio e poi reimmessi in società. Saranno destinatari di controlli anche  le finte Onlus a coloro che beneficiano di regimi fiscali agevolati, come gli operatori del mondo agricolo e le cooperative.


Partecipa alla discussione sul forum.