Lotta all’evasione: contrasto di interessi come soluzione


Il Governo ha molto a cuore la lotta all’evasione. Per contrastarla si starebbe pensando al contrasto di interessi, già utilizzato per spese sanitarie e ristrutturazioni edilizie. Il Dipartimento delle Finanze sta elaborando una serie di ipotesi per favorire l’emersione del nero, tenendo conto che l’ampliamento dell’area delle detrazioni potrebbe portare a una perdita di gettito per l’Erario non compensata dall’incremento di prelievo eventualmente derivante dalla maggiore fedeltà fiscale dei contribuenti.


Partecipa alla discussione sul forum.