Lotta all’evasione: si punta sull’Iva con strumenti rafforzati

Ai fini della lotta all’evasione sono necessarie comunicazioni preventive Iva rafforzate. Si vuole superare l’accertamento fattura per fattura in azienda e passare a un flusso informativo che serva al contrasto ma anche alla restituzione dell’imposta, con un meccanismo che metta a confronto il dato che l’impresa e il contribuente trasmettono con lo stesso dato che ha comunicato qualcun altro. Il contrasto all’evasione Iva sarà, dunque, il motivo dominante dell’azione di ministero dell’economia e dell’Agenzia per il 2107. Gli occhi delle Entrate saranno particolarmente concentrati sui meccanismi di recupero dell’imposta sul valore aggiunto: la strada che si sta delineando è quella del rafforzamento e ampliamento di split payment e reverse charge.


Partecipa alla discussione sul forum.