Locazioni: le indennità sono esenti Iva

Locazioni: le indennità sono esenti Iva

Nella risposta n 16/2019 ad un’istanza di interpello, l’Agenzia delle entrate ha stabilito che le indennità corrisposte, in base a uno specifico accordo, dal locatario al locatore per la rinuncia all’aumento del canone è esclusa dall’ambito di applicazione dell’Iva per mancanza del presupposto oggettivo; è assoggettata solo all’imposta di registro con aliquota del 3%.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it