Locazioni brevi nelle CU e nel mod. 770

Le locazioni brevi entrano nelle CU e nel nuovo modello 770/2018. Nella dichiarazione dei sostituti d’imposta e nelle certificazioni uniche per l’anno 2017 devono essere infatti indicati, da parte dei soggetti che esercitano attività di intermediazione immobiliare o che gestiscono portali telematici, i dati relativi alla nuova ritenuta effettuata sull’ammontare dei canoni e corrispettivi nelle locazioni brevi ai sensi dell’articolo 4, del decreto legge 24 aprile 2017, n. 50.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it