Lo scudo fiscale è un arma “anti-redditometro”

di Redazione

Pubblicato il 13 settembre 2013



Il contribuente che sarà sottoposto ad accertamento con il nuovo redditometro potrebbe usare copia dello scudo fiscale per la sua difesa. Per l'Agenzia delle Entrate (circolare 43/E del 2009) la preclusione opera automaticamente, sempreché si tratti di accertamenti relativi a "imponibili" che siano riferibili alle attività oggetto di emersione.