L'Inps fa il punto sul "whistleblowing"

L’Inps (circolare n. 54 del 26 marzo 2018) fornisce le indicazioni operative per l’invio delle segnalazioni degli illeciti e abusi delle funzioni di servizio, disciplinata dalla Legge n. 179 del 30 novembre 2017 (whistleblowing). La nuova procedura può essere seguita dal lavoratore che, nello svolgimento delle proprie mansioni in amministrazioni pubbliche o in un’azienda privata, si accorge di una frode, di un rischio o di una situazione di pericolo e intenda segnalarlo. Attualmente, però, la procedura non è ancora attiva.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it