E’ in linea la nuova tassanomia Xbrl

di Angelo Facchini

Pubblicato il 23 gennaio 2018



La tassonomia Xbrl si adegua ai principi contabili nazionali appena emendati. Il nuovo tracciato informatico è pubblicato sul sito dell'Agenzia per l'Italia Digitale; consentirà di depositare i bilanci del 2017 nel rispetto delle nuove previsioni, in tema d'imposte anticipate, contenute nella revisione del 29 dicembre 2017 di Oic 12 e 25. Gli standard prevedono, a partire dai rendiconti con esercizio avente inizio dal 1° gennaio 2017 o successivamente, che lo stato patrimoniale abbreviato evidenzi, con riferimento alla voce crediti nell'attivo circolante, non solo gli importi esigibili oltre l'esercizio successivo ma anche le imposte anticipate patrimonializzate.