L’IMU sostituisce l’imposta di scopo e rivede la base imponibile


L’IMU sostituisce ICI e imposta di scopo, cambiando la sua base imponibile. L’emendamento al Dl 16/2012 ha esteso all’ISCOP i moltiplicatori introdotti per il calcolo della nuova tassa sulla casa. Pertanto, se un Comune decide di istituire l’imposta di scopo, dovrà farlo anche sulla scorta della nuova base imponibile creata per l’IMU. L’imposta di scopo non ha avuto molto seguaci dal 2007 fino ad oggi, solo una ventina di Comuni l’hanno adottata. Tuttavia, la modifica è stata contestata da Pd e Pdl.


Partecipa alla discussione sul forum.