L’impresa familiare minima

di Redazione

Pubblicato il 22 febbraio 2013



Il nuovo regime dei minimi si può essere applicare anche all'impresa familiare, senza opzione diretta, conterà il comportamento concludente. L'imposta sostitutiva, calcolata sul reddito al lordo delle quote assegnate al coniuge e ai collaboratori familiari, è dovuta dall'imprenditore, senza necessità di ripartire il reddito pro quota anche ai familiari.