LIBRO UNICO: le ultime novità in ambito di archiviazione elettronica


E’ possibile gestire elettronicamente il Lul immediatamente. Si tratta di una basilare semplificazione utilizzabile sia dai datori di lavoro, che dai consulenti, ed anche dalle software house che conservano i documenti informatici. La tenuta del Lul su supporto magnetico non ha bisogno di alcuna preventiva vidimazione ed autorizzazione, è necessario, invece, inviare una comunicazione scritta, sono possibili anche e-mail o fax, alla Dpl, indicando le caratteristiche del software utilizzato. Le condizioni necessarie prevedono che ogni registrazione debba essere collegata alle registrazioni effettuate in precedenza, deve essere garantita la consultabilità, l’inalterabilità, l’integrità dei dati, e la sequenza cronologica delle operazioni. Ogni singola scrittura costituisce documento informatico. Inoltre, sarà necessario chiudere il documento con una firma digitale qualificata, ed apporre una marca temporale, ossia un’ulteriore firma digitale a cura di un certificatore, efficace in ogni situazione in cui il documento deve avere data certa.


Partecipa alla discussione sul forum.