Lettere di compliance: come rispondere all’Agenzia

di Angelo Facchini

Pubblicato il 8 marzo 2019



Il provveddimento dell'Agenzia delle entrate del 15 febbraio 2019 ha avviato una nuova emissione di lettere di compliance ai contribuenti. Nella comunicazione sono indicate le anomalie riscontrare e il modello presentato dal quale non risultano i redditi percepiti oggetto della comunicazione e l’importo omesso complessivamente. La segnalazione arriva via Pec. Gli interessati possono: regolarizzare l’omissione/gli errori commessi tramite ravvedimento operoso (se dovuta), oppure segnalare eventuali elementi, fatti e circostanze non conosciuti dall’Agenzia.