Legge di stabilità 2016: le novità per i contribuenti persone fisiche


Si elencano alcune novità portate dalla legge di stabilità 2016 ai contribuenti persone fisiche. Aumenta di 250 euro la no tax area per i titolari di redditi da pensione: stabilizzata la detassazione dei premi di produttività e viene estesa anche alle somme erogate sotto forma di partecipazione agli utili dell’impresa; esenzione Irpef delle borse di studio erogate a favore degli studenti universitari nell’ambito del programma Erasmus plus e per le somme corrisposte a titolo di borse di studio per la frequenza dei corsi di perfezionamento e delle scuole di specializzazione, per i corsi di dottorato di ricerca, per lo svolgimento di attività di ricerca dopo il dottorato e per i corsi di perfezionamento all’estero, erogate dalla provincia autonoma di Bolzano; sono prorogati al 2017 i benefici fiscali previsti dalla legge 238/2010 in favore di chi è rientrato in Italia fino al 31 dicembre 2015; viene abrogata la “tassa sui procuratori”, cioè quella quota di costo dell’attività di assistenza sostenuto dalle società sportive nell’ambito delle trattative per assicurarsi le prestazioni sportive degli atleti.


Partecipa alla discussione sul forum.