Legge di stabilità: salve le società tra professionisti


L’abrogazione della legge 1815 del 1939 non cancella le vecchie società tra professionisti. L’art. 10 – comma 9 – della legge di stabilità sottolinea la salvezza dei modelli societari ed associativi già vigenti, salvaguardando le associazioni tra professionisti e le società di ingegneria già operanti. Le strutture già esistenti possono continuare a operare, senza quelle frettolose trasformazioni che potrebbe pensarsi derivino dall’integrale abrogazione della legge citata.  Il momento delle scelte si presenterà qualora debba entrare in società un socio di capitali, o quando emergerà l’opportunità di ampliare la compagine a soggetti non professionisti che effettuino prestazioni tecniche.

 


Partecipa alla discussione sul forum.

Legge di stabilità: salve le società tra professionisti


L’abrogazione della legge 1815 del 1939 non cancella le vecchie società tra professionisti. L’art. 10 – comma 9 – della legge di stabilità sottolinea la salvezza dei modelli societari ed associativi già vigenti, salvaguardando le associazioni tra professionisti e le società di ingegneria già operanti. Le strutture già esistenti possono continuare a operare, senza quelle frettolose trasformazioni che potrebbe pensarsi derivino dall’integrale abrogazione della legge citata.  Il momento delle scelte si presenterà qualora debba entrare in società un socio di capitali, o quando emergerà l’opportunità di ampliare la compagine a soggetti non professionisti che effettuino prestazioni tecniche.

 


Partecipa alla discussione sul forum.