Legge di Stabilità: cooperazione tra Fisco e contribuenti

La Stabilità 2015 punta a modificare il rapporto Fisco-contribuenti, introducendo nuove forme di comunicazione e collaborazione, da svolgere anche preventivamente. L’Agenzia delle Entrate renderà disponibili al contribuente (o al suo intermediario) gli elementi e le informazioni di cui è in possesso utili affinché possa valutare con attenzione la propria posizione, sia in vista dei successivi adempimenti dichiarativi sia per rimediare ad eventuali errori/omissioni del passato, avvalendosi del ravvedimento operoso (articolo 1, commi 634-640, legge 190/2014).


Partecipa alla discussione sul forum.